Programma

Il Cartello di Genova

con il patrocinio del Comune di Milano
promuove

Da Genova a Milano sulle orme di Don Gallo.
Cambiamo verso sulle droghe. ADESSO!

Milano 20-21 Novembre 2015
Camera del Lavoro, Corso Porta Vittoria 43

Venerdì 20 novembre

Camera del Lavoro, Corso Porta Vittoria 43, Milano

Apertura accrediti ore 10.00

ore 10,30 Saluti istituzionali
Coordina Cosimo Palazzo, Comune di Milano

ore 11.00 Introduzione
Leopoldo Grosso, coordinatore del Cartello di Genova

Ore 11,30 Relazioni introduttive
Città, servizi, consumi – Riccardo De Facci
Le proposte di riforma delle leggi – Stefano Anastasia
UNGASS 2016 e il ruolo dell’Italia – Grazia Zuffa

ore 13,15 Rapporto sui Diritti Globali 2015 Presentazione di Sergio Segio

Ore 13.30 Buffet
Sarà richiesto un contributo di 5 euro ai partecipanti. Obbligatoria iscrizione tramite il form sul sito entro il 15 novembre.

Ore 14.30 Ripresa dei lavori

Introduce e coordina don Armando Zappolini

Interventi iniziali
Patrizia De Rose, Responsabile Dipartimento Antidroga
Lamberto Bertolè, Consiglio comunale di Milano

Cambiamo verso sulle droghe: quali culture? Quali leggi? Quali Bisogni?
Tra Italia, Europa, Mondo.

interventi programmati confermati (è prevista la traduzione)

Ungass 2016 and the role of NGOs
Marie Nougier, International Drug Policy Consortium (IDPC)

Il cambio di paradigma nella legislazione svizzera 2011-2013
Matteo Ferrari, Delegato per le tossicomanie del Canton Ticino, Confederazione Elvetica

The Silent Voice of PWUD
Mags Maher, Coordinatrice di Euronpud – The European Network of People who Use Drugs

Contributi alla discussione confermati:

Territori ed economie in cambiamento il consumo come modello di riscrittura della città
Aldo Bonomi, sociologo
Leggi e culture, tra nuovi bisogni e vecchie norme

Storia e cultura della legislazione sulle droghe
Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti Umani del Senato
La Battaglia di Canne
Ricky Gianco, cantautore

Videomessaggio dall’Uruguay di uno dei parlamentari presentatori della legge sulle droghe

Ore 17/19,30 Gruppi di lavoro
Introduce Alberto Barni, Coordinamento Milanese del privato sociale per le Dipendenze

  1. Città, consumi, servizi per un diverso concetto di consumo Coordina Pino Di Pino, introduce Stefano Bertoletti, intervengono Rita Gallizzi, Pier Perucci, Claudio Cippitelli, Mauro Croce, Denise Amerini.
    Restituzione in plenaria a cura di Stefano Regio
  2. Riduzione del danno e autoregolazione dei consumi per un diverso concetto di dipendenza
    coordina Maria Stagnitta, introduce Susanna Ronconi, intervengono Giuseppe Bortone, Roberta Bettoni, Andrea Fallarini, Lorenzo Camoletto, Alfio Lucchini, Angelo Giglio, Cinzia Brentani. Restituzione in plenaria a cura di Stefano Vecchio
  3. La riforma delle leggi: tre leggi a confronto
    coordina Fabio Scaltritti, introduce Elia De Caro, intervengono Carlo Renoldi, Cecco Bellosi, Mariapia Scarciglia, Paola Bevere,  Achille Saletti, Gennaro Santoro, Francesco D’Agata.
    Restituzione in plenaria a cura di Patrizio Gonnella.
  4. Relazione del Governo e Libro Bianco
    coordina Leonardo Fiorentini, introduce Stefano Anastasia, intervengono Alessandro Metz, Domenico Chionetti, Sabrina Molinaro, Carla Rossi.
    Restituzione in plenaria a cura di Stefano Cecconi
  5. Verso l’Assemblea Generale Onu sulle droghe (Ungass 2016) Coordina Antonella Camposeragna, introduce Marco Perduca  intevengono Leopoldo Grosso, Marie Nougier, Massimo Oldrini, Hassan Bassi.
    Restituzione in plenaria a cura di Maurizio Coletti

Per la serata conviviale si stanno prevedendo più occasioni in città per target diversi. Presto maggiori informazioni.

Sabato 21 novembre 2015

Camera del Lavoro, Corso Porta Vittoria 43, Milano

Ore 9,00 Restituzione dei Gruppi con alcune proposte concrete in vista della Conferenza governativa e dell’Assemblea straordinaria dell’Onu di aprile a New York (Ungass 2016).
Coordinano Paolo Cattaneo presidente regionale CNCA e Corrado Mandreoli Camera del lavoro di Milano

Ore 10,20 Dibattito generale su “Territorio e politiche sulle droghe”.
Coordina Vittorio Agnoletto

Lucia Castellano, consigliera regionale ed ex direttrice del carcere di Bollate
Marco Granelli, Assessore alla sicurezza e Coesione Sociale, polizia locale, protezione civile, volontariato del Comune di Milano.
Francesco Maisto, Magistrato
Sara Valmaggi, vice presidente Consiglio Regione Lombardia
Vittorio De Micheli, Regione Piemonte
Arcangelo Alfano, Regione Toscana

Ore 11,50 Presentazione della campagna “Non me la spacci giusta” promossa dalla Cild da parte di Andrea Oleandri e Patrizio Gonnella

Ore 12.00 Tavola Rotonda
Coordinano Franco Corleone e Maurizio Baruffi

Partecipano
Pierfrancesco Maiorino, Assessore al Welfare del Comune di Milano;
Mauro Palma, Garante nazionale dei diritti dei detenuti;
Gaetano Manna, coordinatore tavolo tecnico delle regioni sulle dipendenze
Daniele Farina, parlamentare Sinistra Italiana
Filippo Fossati, parlamentare Partito Democratico

Ore 13.30/14,30

Conclusioni del Cartello a cura di Patrizio Gonnella, Franco Corleone, Riccardo De Facci, Stefano Cecconi per una CARTA DI MILANO 2015 – Cambiamo verso sulle droghe “da Genova a Milano verso New York 2016”.

Media Partner: Radio Popolare

Il Cartello di Genova è composto da: Antigone, CGIL, Comunità di San Benedetto al Porto, Coordinamento Nazionale Comunità d’Accoglienza, Coordinamento dei Garanti territoriali dei diritti dei detenuti, Coordinamento Operatori Bassa Soglia Piemonte, Fondazione Giovanni Michelucci, Forum Droghe, Gruppo Abele, Isola di Arran, Itaca, Itardd, La Società della Ragione, Legacoopsociali, LILA, Magistratura Democratica

In collaborazione con il Coordinamento Milanese del Privato sociale per le Dipendenze

8 pensieri su “Programma”

  1. Ho partecipato lo scorso anno all’incontro sul tema, tenutosi a Genova e ne sono uscita molto motivata alla luce del volontariato CRI che svolgo su strada con i Tossicodipendenti da 10 anni circa. Ho diffuso tra i Colleghi Volontari CRI di Gallarate questo evento di Milano. Buon lavoro agli Organizzatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This